sabato 10 Flavia Piccinni, mercoledì 14 è da lettori di Natale, ad Aristan ci si iscrive anche on line

Cari amici,

ecco gli appuntamenti che vi propone mieleamaro.

Sabato 10 dicembre: la caramella è di Flavia Piccinni;

Domenica 11 ad Arborea con Aristan perla Sindrome di Rett

Mercoledì 14 dicembre: Un mercoledì da lettori al Manàmanà con un bel libro in omaggio per tutti;

Sabato 17 dicembre: Il gusto della letteratura è a Vallermosa

in questo post trovate anche la vignetta dal New Yorker e gli altri aggiornamenti su Aristan, l’ateneo più straordinario del pianeta in tour a Cagliari e Macomer

Buona lettura,

mieleamaro

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

 

presenta

sabato 10 dicembre ore 21.30

caffé Barcellona a Cagliari

 

Sabato 10 dicembre ore 21.30 al caffé Barcellona, via Barcellona84 aCagliari Flavia Piccinni, Lo sbaglio, Rizzoli. Introducono: Mariangela Sedda e Giovanni Curreli.

Caterina gioca a scacchi e studia farmacia. È una studentessa mediocre ma come giocatrice sa sempre condurre i propri avversari dove vuole, fino a sbagliare la mossa decisiva. Davanti alle sessantaquattro caselle Caterina ha imparato a perdere ogni insicurezza, a rimandare le decisioni sgradevoli e ad accettare le partite della vita in cui per gli altri, i familiari, il fidanzato Riccardo, lei è solo una pedina. Sa bene, Caterina, che una logica spietata impedisce alle cose di cambiare, e che il suo destino è già scritto: nonostante ora sia a un passo dalle Olimpiadi, sua madre ha deciso che dovrà essere una farmacista, nella migliore tradizione di famiglia. Quando però una variabile imprevista irrompe nel suo mondo, tutto sembra andare in frantumi e a nulla servono gli sforzi di nonna Ines, che è arrivata da Taranto illudendosi di poter incollare cocci. Così, sullo sfondo di una Lucca assonnata e infelice, impietoso specchio della provincia italiana di oggi, Caterina capirà che forse una via d’uscita c’è ma che, proprio come il suo idolo Paul Morphy, l’ultimo scacchista romantico, dovrà osare e rischiare tutto contro ogni logica, senza farsi dominare dalla paura. Perché a volte la vita stessa è una crudele partita a scacchi in cui anche la mossa apparentemente più insignificante può rivelarsi fatale. 

Mercoledì 14 dicembre ore 19

Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari

   

mercoledì 14 dicembre alle 19 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari torna un mercoledì da lettori: Doni, scambi, consigli: a Natale regala(ti) un libro. Una serata tra lettori per consigliare, scambiare, donare un libro. E per tutti in omaggio: Le lacrime degli dei di Andrea Gelain.

A noi Monti ci fa un baffo e in tempi di crisi:
– non potendoci permettere di sbagliare regalo ci affidiamo a un consiglio di lettura che può fare felice un nostro caro; 
– contro il Natale spendaccione ma non contro i regali: con lo scambio dei libri non spendiamo un euro e diamo nuova vita a un bene che non ha scadenza;
donare fa bene al cuore e ricevere pure

Tre minuti per ciascuno per consigliare un libro, proporre uno scambio, presentare un dono… (e ricevere il nostro regalo!)
Non mancate!

 

Sabato 17 dicembre ore 18

Biblioteca Comunale di Vallermosa

 

Il gusto della letteratura in Sardegna-I cibi, gli usi e i luoghi del mangiare raccontati nei libri – CUEC

intervengono Gianni Stocchino e Giuseppe Pusceddu

 

Una guida gastroletteraria per lettori curiosi e buongustai. Un’antologia articolata in centinaia di citazioni su cibi, usi e circostanze riferite al mangiare in Sardegna.

Dal pane carasau del Giorno del giudizio, agli spaghetti alle arselle di Ruggero Gunale, dal capretto arrosto di Lawrence, alla panada alle anguille come la fanno a Baraule. E la minestra di formaggio fresco e finocchio selvatico di Angelo Uras, la zuppa di pesce dei pescatori algheresi, il formaggio al profumo d’aspridda o su casu marzu, “quello coi vermi proprio” e i dolci buonissimi e bellissimi, “perché non si mangia solo con la bocca”.

Sedici capitoli per leggere di piatti e portate ma anche per conoscere le usanze e i luoghi legati alla produzione e al consumo del cibo.

Con in più quindici contributi originali, d’autore: Bruno Tognolini, Milena Agus, Paolo Maccioni, Demo Mura, Nello Rubattu, Andrea Selis, Alessandra Guigoni, Rossana Copez, Neria De Giovanni, Libreria Tuttestorie, Pasquetta Basciu, Mauro Pala, Massimiliano Medda, Daniela Zempt, Giorgio Polo.

Poesie, racconti, brevi saggi per condire questa antologia dedicata al cibo nei libri.

Un volume da leggere spizzicando qua e là, seguendo le proprie passioni letterarie o culinarie. Oppure da divorare, brano dopo brano  facendo una scorpacciata di citazioni. Per scoprire come si possano combinare il piacere della lettura e quello del cibo

 Segnaliamo:

 

Domenica 11 ad Arborea e poi Aristan Tour: Martedì13 aCagliari, mercoledì14 aMacomer. Le iscrizioni si possono fare on line!

DOMENICA 11 DICEMBRE ALLE 11,30 ad ARBOREA presso il PALACAVALLO DEL HORSE COUNTRY (struttura coperta) Da Aristan per la ricerca scientifica (in questo caso per la sindrome di Rett). SPETTACOLO EQUESTRE CON PRANZO. L’evento è stato preparato da ELISA CUCCU e FEDERICA OLMO, istruttrici per la riabilitazione equestre e assistenti di Gianluca Nicoletti nel corso “Protesi emozionali”. Intervengono BENITO URGU e NINO NONNIS. Presenta MARCO MARTINEZ.Lo spettacolo è diviso in due parti, tra la prima e la seconda, potremo pranzare insieme con malloreddus e grigliata di carne (non c’è dolce, ma non è assolutamente vietato portarne…). A tutti verrà anche offerta una bibita. La quota di partecipazione è di dieci euro e l’intero ricavato sarà destinato alla Associazione ProRett. PER TRASFORMARE QUESTA DOMENICA IN UNA VERA FESTA NON MANCATE

E INVITATE TUTTI I VOSTRI AMICI. Per poterci regolare sulla spesa per il pranzo sarebbe molto utile se, chi volesse partecipare, confermasse la sua presenza con una mail a uniari@aristan.it

Aristan tour:

I docenti vengono da voi per raccontarvi il sogno che, da gennaio, potrebbe diventare una coloratissima realtà:

– a Cagliari martedì 13 dicembre alle 19,00 al Convento di san Giuseppe in via Paracelso;

– a Macomer mercoledì 14 alle 19,00 alla Libreria Emmepi di Corso Umberto 235;

In  rete e su Facebook potete informarvi e seguire gli aggiornamenti e prossimi incontri di presentazione di Aristan, l’Università dove non si perseguono falsi scopi e chi si iscrive lo fa solo per il libidinoso piacere della conoscenza. Lezioni irripetibili, docenti straordinari, materie appassionanti.

Vuoi conseguirela Laurea illegale più straordinaria del pianeta?

Informati, iscriviti (anche on line). E passaparola

info e news su http://www.aristan.it/

facebook: Università di Aristan

 Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

Annunci