mart 24 Nausicaa l’altra odissea, i prossimamente le rubriche

Cari amici,

martedì 24 al Caffe Savoia Nausicaa di e con Bepi Vigna intervistato da Vito Biolchini.

Tra i Prossimamente vi ricordiamo L’8 maggio l’importante appuntamento con il centenario della nascita di Joyce Lussu, con la presentazione in anteprima a Cagliari di Portrait di Joyce Lussu un prezioso film intervista firmato da Marco Bellocchio. Il 10 maggio è la volta di Una brutta storia di Piergiorgio Pulixi in prima nazionale per mieleamaro. Il 16 maggio recuperiamo l’appuntamento con Antonia Iaccarino e il suo Il figlio della santa. Il 22 maggio solo per noi a Cagliari c’è Massimo Carlotto col suo nuovo romanzo Respiro corto. Sempre a maggio arriva Marcello Fois candidato di Einaudi al Premio Strega e il 30 sarà con noi Rossella Faa.

Il concorso per racconti brevissimi Un infuso un racconto è già un successo di partecipazione, ma c’è tempo fino al 30 luglio.

Leggete fino in fondo questo post e trovate la rubrica: Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

Buona lettura

 

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di 

 

 martedì 24 aprile ore 19 

Caffè Savoia – piazza Savoia Cagliari

Nausicaa si muove in un Mediterraneo mitico: parte dalla sua isola (che potrebbe essere la Sardegna) e giunge in una città che assomiglia a Napoli e che in qualche misura rappresenta tutto il nostro meridione, nel bene e nel male.

 

Nausicaa, l’altra Odissea-  Pavesio editore di Bepi Vigna e Andrea Serio

Martedì 24 aprile alle 19 al Caffè Savoia di piazza Savoia a Cagliari Nausicaa, l’altra Odissea – Pavesio di Bepi Vigna e Andrea Serio. Partecipa Bepi Vigna con la presentazione di Vito Biolchini

Il Mito e la Storia di viaggio per eccellenza rivisti nella forma di uno dei medium più recenti: il fumetto. Il naufrago Ulisse incontra Nausicaa, figlia del re Alcinoo, e dopo niente sarà più come prima. Un’avventura interiore dai risvolti inediti contrappuntata dalle dell’Odissea, dalla presa di Troia al confronto ciclopi. Tra fumetto d’autore e montaggio cinematografico il talentuoso artista Andrea Serio e lo sceneggiatore Bepi Vigna offrono la loro personale rilettura di una delle più celebri e archetipiche storie dell’Occidente. Un progetto che avvicinerà nuovi lettori al classico testo, offrendone uno scorcio a tratti inatteso e avvincendo con lo stile peculiare.

Bepi Vigna è un fumettista, scrittore e regista italiano. Nato a Baunei nel 1957 è laureato in giurisprudenza, ha esercitato per oltre un quinquennio la professione di avvocato. Appassionato di cinema e fumetti, nel 1982 ha fondato a Cagliari il gruppo Bande Desinée del quale facevano parte anche Antonio Serra e Michele Medda. I tre hanno iniziato a scrivere insieme sceneggiature per Sergio Bonelli Editore e, nel 1989 hanno proposto una nuova serie: Nathan Never, pubblicata mensilmente a partire dal giugno del 1991. Qualche anno dopo hanno dato vita anche a Legs Weaver, una serie uscita in edicola fino al novembre 2005. Attualmente Nathan Never è uno dei fumetti più popolari in Italia, ed è pubblicato anche in molti paesi stranieri. Nel 1993 Vigna ha fondato a Cagliari una Scuola di Fumetto, la prima in Sardegna, che opera nell’ambito di un Centro Internazionale del Fumetto, da lui diretto. Oltre alle storie a fumetti ha pubblicato numerosi saggi (sui comics, sul cinema, sulle tradizioni popolari), racconti e romanzi (L’estate dei dischi volanti nel 1997 La pietra antica, nel 1999, Niccolai in Mondovisione, nel 2006, Si è fatto tardi, nel 2008). Giornalista, collabora con quotidiani e riviste e ha lavorato anche in televisione e in pubblicità. Inarrestabile nel lavoro e nella sperimentazione, nel 2006 è divenuto direttore della rivista sarda di cinema Teorema ed ha fatto il suo ingresso nel web, co-fondando la casa editrice per fumetti online Hybris Comics. In campo cinematografico ha diretto diversi cortometraggi, alcuni premiati in vari festival. 

 PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

a maggio in prima a Cagliari Portrait di Joyce Lussu un film intervista firmato da Marco Bellocchio 

Giovedì 10 maggio prima nazionale per Una brutta storia – E/O di e con Piergiorgio Pulixi

 

Mercoledì 16 maggio al Caffè Savoia Il figlio della santa – Fandango di e con Antonia Iaccarino. Alla chitarra Francesco Morittu

 

Giovedì 17 maggio al Caffè Savoia Stranieri alla terra – Nutrimenti di e con Filippo Tuena

 

Martedì 22 maggio alle 19 al Ghetto degli Ebrei prima e unica a Cagliari per Respiro corto Einaudi, di Massimo Carlotto. Sullo sfondo di una Marsiglia mai cosí affascinante, difesa da inguaribili romantici come il commissario Bourdet e il boss Armand Grisoni, una generazione di criminali del tutto nuovi scende in campo. Hanno studiato. Sono giovani, spregiudicati, e corrono terribilmente veloci. Potranno mai fallire?

 

giovedì 24 maggio alle 19 al Ghetto degli Ebrei prima a Cagliari per Nel tempo di mezzodi e con Marcello Fois il candidato Einaudi al Premio Strega 2012. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con libreria Tiziano. Vincenzo Chironi – sardo friulano, per molti anni figlio di nessuno – è un uomo che non dovrebbe neppure esistere, quando torna in una terra che pare esistere da sempre. Lì ricomincia a vivere, diventa se stesso, s’innamora dell’unica donna a lui proibita. Finché il tempo e gli eventi non incrineranno le vite di tutti, senza crudeltà, con precisione. E mentre la Storia rotola dal tempo di mezzo a un tempo nuovo, mentre gli amori coniugali nascono e poi muoiono piano, senza far rumore, altre storie sono destinate a non finire, a buttare germogli chissà dove. A gettarsi, spiazzandoci, nel futuro.

 

Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

 

 

 

Annunci