il premio per IL LIBRO PIU’ BRUTTO DELL’ANNO 2012 e il concorso TI STRONCO CON UN TWEET

logo_circolo_11.jpg

cari amici,

questo post è interamente dedicato alle due nuove iniziative proposte da mieleamaro per terminare il 2012 divertendosi, come di consueto, con i libri e con la letteratura.

Di libri belli ce n’e’ tanti… ma anche di brutti! E quantità (in termini di tirature e vendite) e qualità (letterariamente parlando) non è detto che coincidano sempre.
E’ possibile stilare una classifica al contrario ed eleggere il libro più brutto dell’anno? Vogliamo provarci con il contributo di tutti. 

Tra le decine di migliaia di titoli pubblicati in Italia nel 2012 ne abbiamo selezionato 10, rigorosamente scelti tra quelli in cima alle classifica di vendita del 2012 in Italia. La selezione e’ frutto di recensioni, commenti, segnalazioni reperite su riviste specializzate, magazine e quotidiani on line e cartacei, blog.

Aiutaci a individuare il peggiore, basta un clic, per rispondere alla domanda: 

Quale libro faresti più volentieri a meno di leggere e vorresti non ti fosse mai regalato?

Abbinato al premio parte il concorso TI STRONCO CON UN TWEET (con 140 caratteri puoi distruggere anche 1000 pagine scritte in piccolo); partecipare è  semplicissimo e divertente, i premi sono favolosi

Di seguito dettagli e link, 

a tutti,  buone letture di Natale

mieleamaro

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

fondaz1

presenta

librobruttologo1

dopo i premi IG NOBEL per la scienza e i RAZZIE AWARDS per il cinema ecco a voi il premio per IL LIBRO PIU’ BRUTTO DELL’ANNO. Tra i best seller del 2012 abbiamo selezionato 10 titoli.

Tra questi potete scegliere il vostro libro più brutto

Votare è un gioco, veloce e semplice e lo puoi fare  scegliendo

IL LIBRO CHE NON VORRESTI LEGGERE

tra i dieci proposti dal rapidissimo sondaggio che trovi sul web o su facebook.

Aiutaci a individuare il peggiore, basta un clic!

vai al sondaggio sul web o su facebook.

Abbinato al premio parte il concorso TI STRONCO CON UN TWEET (con 140 caratteri puoi distruggere anche 1000 pagine scritte in piccolo); partecipare è semplicissimo e divertente, i premi sono favolosi.

Annunci

logo_circolo_1

Cari amici,

martedì 11 alle 18.30 al Manàmanà Thomas Galdy chiude la XXV Edizione di Britishness in Sardinia;

mercoledì 12 dicembre alle 20.00 al Caffè Savoia Salvatore Mereu con mieleamaro per Bellas mariposas, dal libro al film… alle 21,30, al Manàmanà, A cena con Salvatore Mereu

Ancora pochi giorni prima del lancio di IL LIBRO PIU’ BRUTTO DELL’ANNO e del concorso abbinato TI STRONCO CON UN TWEET (o con 140 caratteri…). Leggete sotto per sapere qualcosa in più su come partecipare e su cosa si vince

SEGNALIAMO:

da giovedì 13 a domenica 16 X edizione di Marina Cafè Noir – Casteddu mon amour.

Tutti i dettagli dei nostri appuntamenti li trovate di seguito e a chiudere il post una nuova vignetta per la rubrica: Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

Buona lettura

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

 fondaz1

presenta

 martedì 11 dicembre ore 18.30

Manàmanà di piazza Savoia- Cagliari

 copertina Galdy (1)

Martedì 11 Dicembre, ore 18.00, presentazione di “Vocabulary/Vocabolario/Bocabolariu” – Edizioni Il Popolo Sardo, 2012. Interviene l’autore Thomas Galdy. L’incontro fa parte del ciclo Britishness in Sardinia XXV Edizione. Organizza Associazione Italia – Inghilterra in collaborazione con mieleamaro

L’opera è un agile glossario composto da 3.500 parole scelte fra quelle di maggiore uso nelle tre lingue. Contiene inoltre un pratico almanacco sui molteplici aspetti della cultura sarda, assai utile per rendere in inglese concetti ascrivibili alla nostra isola. Nel corso dell’incontro Thomas Galdy racconterà i principi utilizzati nello scrivere il vocabolario in questione.

 

 mercoledì 12 dicembre ore 20.00

Caffè Savoia di piazza Savoia- Cagliari

 bellas_mariposas_locandina

Bellas mariposas

 gli spettatori (e i lettori) incontrano Salvatore Mereu. Con Elio Arthemalle.

a seguire

ore 21.30 Manàmanà di piazza Savoia- Cagliari

 A cena con Salvatore Mereu

(clip, chiacchiere e dietro le quinte)

 mereu

Mercoledì 12 dicembre ore 20.00, Bellas mariposas, dal libro al film: i lettori (e gli spettatori) incontrano Salvatore Mereu. Con Elio Arthemalle. Alle 21,30, al Manàmanà, per continuare le chiacchiere e vedere alcune clip con uno dei registi più amati da pubblico e critica: A cena con Salvatore Mereu (25€ per di tre portate, vino della casa, caffè e mirto compresi). Prenotazioni allo 070651759.

Bellas mariposas – 3 agosto, Cagliari, quartiere popolare. Alle tre di notte, Cate, undicenne aspirante rockstar, viene svegliata dalle grida di una stravagante condomina. Nella sovraffollata cameretta la ragazzina stenta a riprendere sonno. In un viavai senza fine fanno il loro ingresso i numerosi e problematici fratelli. Cate sopporta aspettando il giorno in cui diventerá una cantante famosa. Vorrebbe scappare subito da quella casa e dal padre tiranno che le impedisce persino di cantare. L’odio per suo padre é esteso a tutti gli uomini. L’unico a meritare la considerazione di Cate é Gigi, suo innamorato, troppo timido per mancarle di rispetto. Cate vuole rimanere vergine per non finire come sua sorella Mandarina, rimasta incinta a tredici anni o come Samantha, ragazza desiderio ed oggetto del quartiere. Ma oggi 3 agosto la vita di Gigi é in pericolo: Tonio, fratello di Cate, lo vuole uccidere. La mattina stessa Cate corre ad avvisare Luna, la sua migliore amica con cui condivide sogni e paure. Le due trascorrono il giorno più lungo della loro vita tra la cittá e il mare. Solo sott’acqua Cate riesce a dimenticarsi i problemi, la sua famiglia e il suo quartiere. Ma la realtá torna a galla e Cate deve correre a casa per proteggere Gigi. Quando ormai tutto sembra perduto, durante la notte compare dal nulla una bellissima donna: la coga Aleni, una strega che legge la sorte degli abitanti del quartiere. Solo grazie a questa magica presenza Gigi verrá salvato e Cate inizierá una nuova vita insieme a Luna, amica riscoperta sorella.

 

Salvatore Mereu si laurea al DAMS di Bologna e si diploma, poi, in regia, al Centro Sperimentale di Cinematografiadi Roma. Autore di cortometraggi come Notte Rumena (1996), Miguel (1999), Il mare(2004). Il suo primo lungometraggio è Ballo a tre passi del 2003, suddiviso in quattro episodi, uno per ogni stagione dell’anno. Questo primo lavoro vince nella sezione “Settimana Internazionale della Critica” alla 60ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, e gli vale il David di Donatello per il miglior regista esordiente nel 2004. Il suo secondo lungometraggio, Sonetàula, tratto dall’omonimo libro di Giuseppe Fiori, è del 2008, presentato alla Berlinale nella sezione “Panorama”.

Bellas Mariposas ha vinto il Premio Schermi di Qualità nell’ambito della 69 Mostra di Venezia

 

ANCORA POCHI GIORNI E ARRIVA…

librobruttologo

dopo i premi IG NOBEL per la scienza e i RAZZIE AWARDS per il cinema ecco a voi il premio per IL LIBRO PIU’ BRUTTO DELL’ANNO. Tra i best seller del 2012 abbiamo selezionato 10 titoli. Tra questi potete scegliere, con un clic, il vostro libro più brutto, quello che fareste più volentieri a meno di leggere e che non vorreste mai vi fosse regalato.

Abbinato al premio parte il concorso TI STRONCO CON UN TWEET (con 140 caratteri puoi distruggere anche 1000 pagine scritte in piccolo); partecipare è semplicissimo e divertente, i premi sono favolosi… maggiori info a giorni!

 

 Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

ny84

 

giovedì 6/12 Colazione con i Modena City Ramblers, Bellas mariposas e la vignetta

logo_circolo_1

Cari amici,

giovedì 6 al Manàmanà c’è Milvia Comastri per parlare del suo nuovo Colazione con i Modena City Ramblers.

Tra i nuovi appuntamenti prima di Natale: mercoledì 12 dicembre Salvatore Mereu con mieleamaro per Bellas mariposas, dal libro al film… intanto leggete questo post fino in fondo per arrivare a gustare la consueta vignetta di: Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

Segnaliamo: Dettagli di un sorriso” (Quarup, 2012) il nuovo romanzo di sarà presentato il prossimo 5 dicembre, mercoledì, alle ore 18.30, nella libreria “Piazza Repubblica Libri”, in Corso Vittorio Emanuele, 370, a Cagliari.

Buona lettura

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

 fondaz1

presenta

 

giovedì 6 dicembre ore 18,30

Manàmanà di piazza Savoia- Cagliari

milviacomastri_colazioneconimodenacityramblers

Giovedì 6 dicembre alle 18,30 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Colazione con i Modena City Ramblers (Historica) di e con Milvia Comastri. Interviene Dario Cosseddu

La vita a volte i cambiamenti ce li impone, a volte, invece, siamo noi a decidere di cambiare la nostra vita. In entrambi i casi, ad accompagnarci, deve essere il coraggio. Ad alcuni dei personaggi di questi racconti, il coraggio per accettare il cambiamento, sembra non mancare. Non manca ad Angelo, quando riconosce che anche le parole brutali di una madre possono nascondere nient’altro che paura e disperazione; né ad Antonio che, attraverso il sentimento dell’amicizia, riesce ad accettare una vita diversa da quella che aveva sognato; né a Davide, che, grazie a un incendio, scopre un mondo per lui del tutto nuovo. Coraggiosa è Mara che, per poter ascoltare di nuovo il suo gruppo musicale preferito, rivoluzionerà completamente la sua vita agiata.

milvia-comastri

Milvia Comastri è nata a Bologna, città in cui è ritornata a vivere da qualche anno. Nel 2005 ha pubblicato la raccolta di racconti “Donne, ricette,ritorni e abbandoni” (Pendragon). “Colazione con i Modena City Ramblers” è la sua seconda pubblicazione. Da tempo sta lavorando a un romanzo. Cura anche un blog: rossiorizzontidue.wordpress.com

 

PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

logoita ingh

Martedì 11 Dicembre, ore 18.00, presentazione di “Vocabulary/Vocabolario/Bocabolariu” – Edizioni Il Popolo Sardo, 2012. Interviene l’autore Thomas Galdy. L’incontro fa parte del ciclo Britishness in Sardinia XXV Edizione. Organizza Associazione Italia – Inghilterra in collaborazione con mieleamaro

 bellas_mariposas_locandina  mereu

Mercoledì 12 dicembre ore 19,30, Bellas mariposas, dal libro al film: i lettori (e gli spettatori) incontrano Salvatore Mereu. Con Elio Arthemalle

 

Per rinfrancar lo spirito… tra un libro e l’altro

ny82