martedì 7/5 J. Austen, venerdì 10/5 Peppe Rizzo, arriva Monster Train e vota Capitta per il libro del mese

logo_circolo_11.jpg

Cari amici,

comincia un maggio strepitoso per mieleamaro e in questo post vi annunciamo tutti gli appuntamenti imperdibili e i superospiti. Prendete nota:

dall’8 maggio all’8 giugno in cartellone nel quartiere Marina di Cagliari c’è MONSTER TRAIN – RASSEGNA DI PERCORSI NEL FANTASTICO, una festa di arte e letteratura lunga un mese con flash mob, installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni… Oltre 400 persone coinvolte, nessun contributo pubblico, opere e ospiti da tutto il mondo. Mieleamaro c’è! Tutte le info e il calendario su http://monstertrain.eu/

martedì 7 al Manàmanà celebriamo il bicentenario di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen con il brillante Diego Saglia;

venerdì 10 al Manàmanà Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli) di e con Giuseppe Rizzo

fofi    mura

Prossimamente per mieleamaro: Simone Olla, Margaret Caddeo, Gianni Mura, Alberto Capitta, Goffredo Fofi… i dettagli di seguito

 alberi capitta

Alberi erranti e naufraghi di Alberto Capitta (che sarà nostro ospite con Goffredo Fofi il 29 maggio) concorre per il libro del mese di aprile di Fahrenheit su Radio 3: si può votare in maniera molto semplice e vi invitiamo a farlo subito: inviate una mail a fahre@rai.it scrivendo Libro del mese di aprile Alberto Capitta, Alberi erranti e naufraghi.

Buone letture

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

 fondaz1

presenta

 

Martedì 7 maggio alle 18.30 a Cagliari

Manàmanà di Piazza Savoia

 jane

Orgoglio e Pregiudizio 2013: Jane Austen e l’invezione (spiritosa) del moderno

Martedì 7 Maggio h.18.30 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Diego Saglia, (Università di Roma) terrà una conversazione dal titolo “Orgoglio e Pregiudizio 2013: Jane Austen e l’invezione (spiritosa) del moderno” un’occasione per celebrare il bicentenario della pubblicazione di Pride and Prejudice dell’immensa Jane Austen.

L’appuntamento è organizzato da Associazione Italia Inghilterra in collaborazione con MieleAmaro.

saglia

Diego Saglia insegna Letteratura Inglese sia alla Università di Parma che di Bath. Si è ampiamente occupato dell’epoca romantica, con particolare attenzione alla produzione letteraria al femminile, di cui è autore di numerosi saggi.

Last but not least è un brillante conferenziere, dotato di grande sense of humour.

 

 

Venerdì 10 maggio alle 18.00 a Cagliari

Manàmanà di Piazza Savoia

“Può un romanzo spazzare via i pidocchi con una risata?”

 rizzo

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli)

di Giuseppe Rizzo

 

Venerdì 10 maggio alle 18, al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli), di e con Giuseppe Rizzo. Insieme all’autore intervengono Paola Pilia e Alberto Urgu (Una reunion, praticamente).

Tre trentenni senza grazia di Dio, che da tempo vivono all’estero, decidono di tornare in Sicilia a Lortica il paese dove sono nati per mettere in atto un piano : combattere contro i più’ triti luoghi comuni che hanno fatto della Sicilia una terra di conquista e di bizzarria.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con la libreria Tiziano di Cagliari..

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia – Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi lavori e amori, a Roma Berlino e Praga, ne è infestata. Il sindaco racconta minchiate, ma anche il comandante dei carabinieri, persino un ministro della Repubblica. Alla minchiata più grossa, una menzogna sui fratelli Bonanno, che a Lortica volevano aprire un negozio di fiori e per questo sono stati ammazzati dai pidocchi, i tre amici decidono di tornare in paese con un piano: istituire una squadra di sabotatori delle minchiate e mettere tutto a soqquadro assieme all’aiuto di Mario detto Mario, quarantenne scorbutico e idealista. Tra discoteche scalcagnate, musica elettronica rock e tarantelle, pupi, cannoli e templi greci, il mare d’agosto e le campagne riarse, Montalbano e “Il Gattopardo”, attentati all’ordine pubblico e scazzottate indimenticabili, questa brigata di antieroi riesce a far esplodere molti luoghi comuni sulla Sicilia e sull’Italia. Fino a una rocambolesca sfida finale e una risposta tutta loro alla domanda: come li scacciamo questi pidocchi?

Giuseppe-Rizzo

Giuseppe Rizzo è nato ad Agrigento nel 1983. Laureato in editoria e giornalismo all’Università La Sapienza di Roma, cura le pagine dell’Unità sui social network. Ha scritto per il Giornale di Sicilia, il Mucchio Selvaggio e Nazione Indiana. Ha vinto il Roma Europa Festival, ed è stato selezionato al Mondello Giovani. Questo è il suo secondo romanzo. Il primo è L’invenzione di Palermo (Giulio Perrone Editore, 2010).

 

PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

baquis

martedì 14 maggio alle 21 all’Ampurias, di piazza Savoia a Cagliari, Sono partito domani e con me due valigie: una di vestiti e l’altra di libri (tascabile reading di robbe mai lette, praticamente inedite). Di e con Simone Olla

sardi argentina

mercoledì 22 maggio alle 18 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Sardi d’Argentina (AM&D) di e con Margaret Caddeo.

ischia

Giovedì 23 maggio alle 18,30 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Ischia (Feltrinelli) di e con Gianni Mura.

capitta

Mercoledì 29 maggio alle 18 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale) di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: