Al via Buon Compleanno Faber 2017. E anche quest’anno sarà una festa

loghino    loghino-miele-piccolo

Cari amici,

la quinta edizione del festival Buon Compleanno Faber 2017 – non una cover, non un omaggio e nemmeno un ricordo è stata presentata oggi, lunedì 13 febbraio alle 11 presso la sede dell’Associazione Culturale onlus Itzokor, in via Pietro Martini 23 a Cagliari.

Buon Compleanno Faber – non una cover, non un omaggio e nemmeno un ricordo sarà in cartellone dal 16 febbraio all’8 marzo a Cagliari, Pirri, Monserrato, Mandas, Isili, Elmas, Lunamatrona e Quartucciu.

Con la direzione artistica di Gerardo Ferrara il festival è dedicato quest’anno a Pinuccio Sciola.

Un percorso nei solchi di Fabrizio De Andrè non per rimasterizzare la sua opera ma per riseminare la sua poetica, la sua visione sociale del mondo e la ricchezza delle sue considerazioni che emergono nitide e forti attraverso i linguaggi della musica, delle arti visive, della letteratura e del teatro di narrazione.

I numeri di questa edizione sono eloquenti: 20 serate con 80 appuntamenti e 120 ospiti, con in più 5 eventi speciali e 4 appuntamenti con le scuole, proprio a cavallo del compleanno di Fabrizio De Andrè, che l’avrebbe festeggiato il 18 febbraio.

Molte le produzioni originali e uniche, autorevoli e coinvolgenti le testimonianze, ricchi e di elevato spessore artistico i contenuti.

E tra i nomi di questa edizione ci sono noti scrittori, artisti, attori, musicisti , registi, ma anche uomini e donne che con il loro lavoro, quotidianamente, coniugano l’arte con l’impegno civile.

Insieme agli appuntamenti “sul palco” sono in programma numerose iniziative collaterali tra allestimenti espositivi, installazioni di arti visive proiettate per l’intera durata del festival, 

Si parte giovedì 16 al Caffè Ludico dell’ex vetreria di Pirri alle 20 e accompagnati da letteratura, cinema, arte, impegno civile e tanta musica Buon Compleanno Faber 2017 farà tappa nelle varie location degli otto comuni coinvolti fino all’8 marzo, con la serata conclusiva di Quartucciu: “evaporato in una nuvola rossa”.

Il programma completo e dettagliato di Buon compleanno Faber 2017 è qui sotto o a questo link 

Tutte le news e gli approfondimenti sono disponibili sulla pagina facebook www.facebook.com/bcfaber2014

Buone letture (e visioni, ascolti, incontri)

testata-1

programma-img

-Giovedi 16 febbraio ore 20 pirri

caffè ludico ex vetreria

“stelle gia dal tramonto si contendono il cielo a frotte”

presentazione del libro “Pinuccio Sciola,i semi della pace nel cielo della poesia” con l’autore Massimiliano Messina

 

“sentivo la mia terra vibrare di suoni”

Raoul Moretti, arpa elettrica

 

-venerdi 17 febbraio ore 18 pirri

caffè ludico ex vetreria

“ma nudda si po’ fa nudda in Gaddura”

presentazione del libro “Se ascolti il vento” con l’autore Franco Mannoni

“io suonatore di chitarra e di mandolino”

Tonino Macis, chitarra, mandoloncello, charango

 

-sabato 18 febbraio ore 1° SEZIONE FABER A SCUOLA

Istituto Alberghiero A. Gramsci

“De Andrè, il suo tema non è organico”

Buon compleanno Faber incontra gli STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO A. GRAMSCI.

Musica e parole per Fabrizio De Andrè.

 

-sabato 18 febbraio ore 21 cagliari

Jester Club via roma 257

“la mia maschera di gelso” vernissage della mostra “Sulle orme del mascheraio” di Massimiliano Vacca

“rubai il primo cavallo e mi fecero uomo”

Chichimeca in concerto:Claudia Crabuzza voce Fabio Manconi Chitarra Andrea Lubino basso e percussioni

 

 domenica 19 febbraio ore 13 cagliari (sezione A PRANZO CON FABER)

osteria di castello via lamarmora 62

“lasagne da fiddià ai quattru tucchi”

tonino macis chitarra mandoloncello e cervelle de bae gerardo ferrara voce percussioni e giancu de Purtufin

 

-domenica 19 febbraio ore 21 cagliari

Jester Club via roma 257

“dove fiorisce il rosmarino c’è una fontana scura”

presentazione del libro “Giganti di pietra” Arkadia Editore, coordina Matteo Tatti

“e al dio degli inglesi non credere mai”

Rubens Massidda –  voce e chitarra Diego Milia – voce, violino, mandolino, banjo, sax, armoniche.

“e a iddu da le tive escialu maestrale”

Giovanni Floreani, cornamusa

 

 -lunedi 20 febbraio ore 20 cagliari

teatro piccolo auditorium piazza dettori

 

“se ti tagliassero a pezzetti” omaggio al maestro pinuccio sciola

gianni melis arti visive

Raoul moretti, arpa giovanni floreani, cornamusa, luca nulchis, piano e voce, egidiana carta, voce, giancarlo murranca, percussioni pietro pirelli e le pietre di pinuccio michele gazich,violino

Sciola,le quattro stagioni dell’arte con alessandra menesini, paolo lusci, giuseppe marci

Costanza Ferrini, “Seme” opera per pinuccio

Matteo Tatti “giganti di pietra, da Mont’e Prama a pinuccio sciola”

 

martedi 21 febbraio ore 20.30

casa della cultura via giulio cesare 37

“cantami di questo tempo”

Coro  “Giuseppe Verdi” di Monserrato diretto dal baritono Roberto Deiana.

Presentazione del libro “sciola stone” con Paolo Lusci

Second life, le  sculture di Jora in legno d’olivo,

composizioni fotografiche di Marco Crivellin testi Costanza Ferrini

“Libertà l’ho vista svegliarsi ogni volta che ho suonato”

Michele Gazich, voce violino da Salonicco a Sidun

 

-Mercoledi 22 febbraio ore 20.30

casa della cultura via giulio cesare 37

“il cuore rallenta e la testa cammina”

Proiezione del doc “opre-roma” incontro con il regista paolo bonfanti

“non devi giocare con gli zingari nel bosco”

Mambo Django: Diego Deiana violino, Samuele Dessì chitarra solista e ritmica,

Andrea Lai chitarra ritmica

 

-giovedi 23 febbraio ore 20

casa della cultura via giulio cesare 37

“e nella casa di pietra di pietra chi ci sarà”

proiezione dl doc “Ladiri” di Andrea Mura

presentazione del progetto fotografico “Questa è la mia terra” con Marco Alberto Desogus e di “Strexaterra” con Amed Al Rihlah

 

“e ‘nte ferie a semensa velenusa d’ä depurtaziún”

presentazione del libro “LA RIVOLTA DEL 1936-1939 IN PALESTINA” di Ghassan Kanafani, 
presentano Samed Ismail e Giuseppe Pusceddu

“per chi viaggia in direzione ostinata e contraria”

Mubin Dunen cura ney santur e voce

Magic Carpet: Giancarlo Murranca percussioni, Angelica Turno violina, Marco Maxia Chitarra

 

-venerdi 24 febbraio ore 20

casa della cultura via giulio cesare 37

“hanno detto che Franziska è stanca di pregare”

presentazione del libro “L’oltraggio della sposa” con l’autore Ottavio Olita

“eppure c’è luce orami nei miei pensieri”

proiezione del docu-film “Passi” di Giambattista Ambu, Simone Cossu, Giovanni Melosu. Alessandro Montisci incontra gli autori

“di respirare la stessa aria dei secondini non ci va”

Cristian Garau, voce Matteo Tuveri, chitarra

 

 -sabato 25 febbraio ore 20.30

casa della cultura via giulio cesare 37

“e se vai all’hotel supramonte”

presentazione del libro “l’emissario” con l’autore paolo oggianu

“lungo il filo della notte sulle pietre del giorno”

giulia balzano racconta il museo dell’ossidiana di pau

“quello che non ho è una camicia bianca”

Rubens Massidda –  voce e chitarra Diego Milia – voce, violino, mandolino, banjo, sax, armoniche.

 

domenica 26 febbraio

Casa della cultura via Giulio Cesare 37 ORE 19

-“VANNO,VENGONO,A VOLTE SI FERMANO” EVENTO SPECIALE

Presentazione del laboratorio “LE NUVOLE” CON I MIGRANTI DEL CENTRO DI ACCOGLIENZA NARCAO. In collaborazione con ASS. DIOMIRA ONLUS e LA CERNITA TEATRO.

”DORMONO SULLA COLLINA”

Quale futuro per la COMUNITÀ LA COLLINA DI SERDIANA. Con DON ETTORE CANNAVERA.

 ”E TRA IL VOMITO DEI RESPINTI MUOVE GLI ULTIMI PASSI”

Dialogo sonoro con CLAUDIA CRABUZZA. ”DAL LETAME NASCONO I FIOR”

Consegna del PREMIO EXPOPÒ 2016 a cura del PRESIDIO PIAZZALE TRENTO.

 

 -lunedi 27 febbraio ore 20.30

casa della cultura via giulio cesare 37

“prima pagina venti notizie ventun’ingiustizie e lo stato che fa”

presentazione del libro “cent’anni di memoria” di Mario Trudu con Francesca De Carolis,giornalista; Monica Murru, avvocato Foro di Nuoro.

 “fora chist’atre se stanno a spassà”

giuseppe boi, voce, roullotte e visoni, marco maxia chitarra e cappotto cammello, stefano sibiriu percussioni e vestito gessato marrone, luigi lai, fisarmonica le scarpe e ‘o gillè

 

28 febbraio monserrato SEZIONE FABER A SCUOLA

Ore 19 casa della cultura

Gli alunni dell’istituto comprensivo di monserrato  leggono e cantano de andrè

 

-martedi 28 febbraio ore 20.30

casa della cultura via giulio cesare 37

“e in mare c’è una fortuna che viene dall’Oriente”

proiezione del doc “La memoria del mare” incontro con il regista Andrea Mura

“se mio padre lo sa mi imbarcherò sul mare”

omaggio a Predrag Matvejevic

“D’ä mæ riva”

Sulle rotte di Fabrizio De Andrè: Battista Dagnino,voce chitarra armonica bouzouki

Tonino Macis, chitarra mandoloncello

 

mercoledi 1 marzo ore 10 SEZIONE FABER A SCUOLA

mandas ex convento cappuccini

“ho visto nina volare tra le corde dell’altalena”

progetto di musica arti grafiche e poesia degli alunni dell’istituto comprensivo g. deledda di mandas

“un giorno la prenderò come fa il vento alla schiena”

 

flavio secchi in concerto

 

mercoledi 1 marzo ore 19 cagliari

hostel marina scalette S.Sepolcro

buon compleanno faber incontra il presidio piazzale trento

“ti saluto dai paesi di domani”

omaggio a giulio angioni, interverranno francesco bachis e serena schiffini

“e a un dio fatti il culo non credere mai”

Giorgio Polo racconta il suo breviario “Amen”. Omelie laiche alla fisarmonica di Luigi Secchi

 

-Giovedì 2 marzo, ore 20

Consulta Comunale degli Anziani – via dei Garofani ang. via Boi

“anche per questo nel mio rione godo la fama di fannullone”

proiezione dei corti “Il vagabondo” di Charlie Chaplin (1915) 32′

e “Il capro espiatorio” di Buster Keaton (1921) 22′

musicati dal vivo da Raoul Moretti, arpa elettrica;Diego Deiana, violino

 

-venerdi 3 marzo isili ore 16 EVENTO SPECIALE

“per fortuna che al braccio speciale c’è un uomo geniale che canta co’ me”

buon compleanno faber incontra i detenuti della casa di reclusione

 

 -sabato 4 marzo ore 11 cagliari A PRANZO CON FABER

piazza carlo alberto, castello

“quanti pezzi di ricambio, quanti articoli di scambio, quante meraviglie”

mercatino dei piccoli produttori e degli artigiani di castello

musica per faber e pinuccio a cura dell’ Assotziu Consumadoris Sardigna

 

sabato 4 marzo Lunamatrona ore 19

Aula consiliare

-“come ti senti amico fragile”

proiezione del doc “Faber” di Bruno Bigoni

-“e aveva un solco lungo il viso”

Cristian Garau, voce, Matteo Tuveri, Chitarra, Battista Dagnino,voce, chitarra, bouzouki, armonica, Tonino Macis, mandoloncello, charango, Ferrara Gerardo, voce, percussioni.

 

 

 -domenica 5 marzo ore 19 cagliari

babeuf via giardini 147

“affittare un chilo d’erba ai contadini in pensione”

presentazione del progetto “la canapa in sardegna” con roberto piseddu

“ero molto più curioso di voi”

Marcello Peghin chitarra

 

Martedi 7 marzo ore 11 cagliari SEZIONE FABER A SCUOLA

Istituto Comprensivo Satta – Spano – De Amicis

“E MENTRE IL GRANO TI STAVA A SENTIRE”

Arti grafiche, narrazioni e canzoni a cura degli ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA SPANO.

 

-mercoledi 8 marzo ore 20 quartucciu

enoteca vini e sapori  Via delle Serre, 32/C

“evaporato in una nuvola rossa”

i vini della gallura, degustazione d’autore

concerto “In te unde de Faber” battista dagnino trio

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: