sabato 2 dicembre: 1000 mutetus cagliaritani da leggere e cantare (e regalare a Natale!)

Cari amici,

tornano in libreria i mutetus più cantati della tradizione cagliaritana e noi li presentiamo!

Sabato 2 dicembre alle 18,30, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna in via San Salvatore da Horta 2 a Cagliari, MILLE MUTETUS CAGLIARITANI raccolti da Raffa Garzia (Arkadia editore) a cura di Paolo Zedda e Gianni Stocchino. Insieme agli autori potremo ascoltare i mutetus cantati da Paola Dentoni con l’accompagnamento delle launeddas di Tonino Leoni. A presentare la serata e coordinare gli interventi sarà Paolo Maccioni.

 logo-miele-medioarkadia logo 2fondazione di sardegna1

presentano

uno straordinario patrimonio letterario e documentale che torna a vivere a 100 anni dalla prima uscita

cover1

 lancio prima

i mutetus che Raffa Garzia raccolse tra i viottoli di Biddanoa, Su Brugu, Castedd’e Susu e Stampaxi in un’edizione completamente rinnovata nella trascrizione, nell’ortografia e nella traduzione

suddivisi per tematiche (Vari, Amorosi, Satirici e Osceni) sono versi che appaiono ancora oggi freschissimi e rendono autorevole merito alla forma più colorita e visionaria della produzione poetica campidanese

una forma di poesia genuinamente popolare, da cantare, capace di far rivivere suoni e atmosfere di una città che in gran parte non c’è più e di rinnovare un certo senso di cagliaritanità che casteddaius e strangius saranno in grado di cogliere nella sua essenza

vi aspettiamo!!

Annunci