mercoledì 29/5 Goffredo Fofi per gli Alberi erranti e naufraghi di Alberto Capitta e una settimana di Monster Train

logo_circolo_11.jpg

Cari amici,

ecco la nuova settimana di appuntamenti e ospiti speciali con mieleamaro.

Mercoledì 29 maggio alle 18,30 al Caffè Savoia di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale) di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.

MONSTER TRAIN – RASSEGNA DI PERCORSI NEL FANTASTICO prosegue fino all’8 giugno; Mieleamaro cura e sostiene gli appuntamenti letterari di questa festa di arte e letteratura lunga un mese con flash mob, installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni…  Questa settimana arrivano Serge Quadruppani e Costanza Ferrini. Tutti gli appuntamenti della settimana li trovate sotto e le info e il programma completo sono su http://monstertrain.eu/

Buone letture

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

fondaz1

presenta

Mercoledì 29 maggio alle 18.30 a Cagliari

Caffè Savoia di Piazza Savoia

Dal più originale dei nostri scrittori un romanzo diverso e prezioso, che ameranno i lettori più esigenti, alla ricerca di poesia e di fantasia. (Goffredo Fofi)

 alberi capitta

Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale)

di e con Alberto Capitta

Mercoledì 29 maggio alle 18,30 al Caffè Savoia di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale), libro del mese di aprile per Fahrenheit Radio 3, di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.

Alberi erranti e naufraghi In un’innominata ma riconoscibile Sardegna settentrionale i destini di tre famiglie si intrecciano scontrandosi e incontrandosi, perdendosi e ritrovandosi ancora. Tre famiglie molto diverse: gli Arca, i Nonne e i Branca. Piero e Giuliano Arca, padre e figlio, vivono soli oltre i margini della città in un casolare stipato di animali feriti che loro raccolgono e curano. In città risiedono i Nonne: il capofamiglia Sebastiano, una moglie sottomessa e due figli: Michelangelo, di cui poter andare fieri, militare di carriera e compagno di esaltate battute di caccia, ed Emilio, deprecato per le sue mollezze, le letture in solitudine nel chiuso della sua stanza, e per l’amicizia indecorosa con Giuliano Arca. Infine i Branca: Edoardo, notaio di lungo corso, e la figlia Maddalena, venticinquenne delicata e sensibile, che abitano nella villa della tenuta di famiglia – e sarebbe una convivenza di un’armonia perfetta se la ragazza non s’innamorasse di Michelangelo Nonne, passione di cui il padre della giovane non si capacita. Gli accadimenti ricevono una spinta prepotente quando Piero Arca scompare in una giornata di neve insanguinata dalla carneficina di tutte le sue bestie. Da qui inizia per Giuliano un lungo e allucinato viaggio alla ricerca del padre. Un viaggio nei luoghi del passato e in posti nuovi, abitati da una sconosciuta umanità bambina e carichi di esperienze che ricondurranno il ragazzo al punto di partenza, dove gli eventi potranno prendere una piega imprevedibile, rimescolando le sorti di tutti i personaggi che animano questo quarto romanzo di Capitta: la conferma di una sapienza stilistica e affabulatoria.

capitta

Alberto Capitta è nato a Sassari dove vive e lavora. Autore di quattro romanzi per Il Maestrale: Creaturine (2004; poi anche in coedizione Il Maestrale/Frassinelli 2005; Finalista Premio Strega sempre nel 2005 e vincitore del premio Lo Straniero nel 2006); Il cielo nevica (2007; già Guaraldi 1999); Il giardino non esiste (2008) e Alberi erranti e naufraghi(2013).

fofi1

Goffredo Fofi. Saggista, critico teatrale, letterario e cinematografico, è tra le  voci più autorevoli del panorama culturale nazionale. Ha contribuito, con altri intellettuali alla nascita di riviste storiche come i Quaderni Piacentini, Ombre rosse, Linea d’ombra. È direttore della rivista Lo Straniero, da lui fondata nel 1997. Collabora con diverse riviste, tra le quali Internazionale.

 

Questa settimana con Monster Train

monst1

installazioni, mostre, laboratori, proiezioni libri e storie

(qui tutto il programmma)

  lanterna magica

DOMENICA 26 MAGGIO

Ore 18:30 “STORIE DELLA LANTERNA MAGICA” Spettacolo-laboratorio con Dario Cosseddu, Paolo Leo e Ivano Locci

Dalle ore 19:30 Hostel Marina Scalette S. Sepolcro “MONSTER MOVIE” proiezione dei films della rassegna: “L’uomo fiammifero” di Marco Chiarini e “L’uomo che ride” di Paul Leni

quadrupp

MARTEDI’ 28 MAGGIO

Ore 20:30 Caffè Savoia via Savoia 14 “LE POLITICHE DELLA PAURA” intervista a Serge Quadruppani

GIOVEDI’ 30 MAGGIO

Ore 18:30 Espace S&P via Savoia 19 “RACCONTI ARMENI” con Irma Tudjan

Ore 20 Caffè Savoia “AI  BORDI DELLA LINEA – JANAS NELLA CARLO FELICE”- 2a CHANCE Tesi universitaria rivista e riproposta da Gianni Ruggeri.

costanza ferrini

VENERDI’ 31 MAGGIO

Ore 20 Caffè Savoia via Savoia 14 “MITI DEGLI OLIVI, STORIE E SOGNI DI UNA PIANTA ERRANTE” con Costanza Ferrini

Ore 21:30 Hostel Marina Scalette S. Sepolcro “MONSTER MOVIE” proiezione del film della rassegna: “Il pianeta selvaggio” di René Leloux

equilibri natur

SABATO 1 GIUGNO

Ore 11. Piazza Savoia “Equilibri Naturali – L’educazione Ambientale spiegata dai bambini dalla A alla Z”, con il libro e un laboratorio sensoriale a cura dell’Ente Foreste della Sardegna.

Ore 18 Hostel Marina Scalette S. Sepolcro “HORRIBLE AND WONDERFUL  INSTALLATION ON THE LANDSCAPE” con Michele Congiu

A seguire “MONSTROUS SOUNDSCAPES” di Marcellino Garau, presentazione e performance

Ore 19:00 Caffè Savoia via Savoia 14 ” STORIA DELLE STORIE- CREATURE FANTASTICHE DELLA SARDEGNA” con Bepi Vigna

Ore 20:00 Caffè Savoia “PROGETTO VELIKOVSKY”di e con Daniele Congiu e la musica spettrale di Antonio Lai

Annunci

giovedì 23/5 Gianni Mura a Cagliari per mieleamaro e la settimana di Monster Train

logo_circolo_11.jpg

Cari amici,

arriva una nuova settimana di appuntamenti e ospiti speciali con mieleamaro.

Giovedì 23 maggio alle 18,00 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Ischia (Feltrinelli) di e con Gianni Mura. Dialoga con l’autore Celestino Tabasso. Al termine A cena con Gianni Mura (menu a 23 € – prenot. allo 070-651759): per chiacchierare di sport, di calcio e di ciclismo. Di poesia. Con Non gioco più, me ne vado (Il Saggiatore). In collaborazione con UISP Cagliari.

MONSTER TRAIN – RASSEGNA DI PERCORSI NEL FANTASTICO prosegue fino all’8 giugno; Mieleamaro cura e sostiene gli appuntamenti letterari di questa festa di arte e letteratura lunga un mese con flash mob, installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni… Tutti gli appuntamenti della settimana li trovate sotto e le info e il programma completo sono su http://monstertrain.eu/

Prossimamente per mieleamaro Alberto Capitta e Goffredo Fofi… i dettagli di seguito

Buone letture

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

fondaz1 

presenta

Giovedì 23 maggio alle 18.00 e alle 21.00 a Cagliari

Manàmanà di Piazza Savoia

mura (1)

Ischia (Feltrinelli) e Non gioco più me ne vado (Il Saggiatore)

di e con Gianni Mura

Giovedì 23 maggio alle 18,00 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Ischia (Feltrinelli) di e con Gianni Mura. Dialoga con l’autore Celestino Tabasso.

Al termine A cena con Gianni Mura (menu a 23 € – prenot. allo 070-651759): per chiacchierare di sport, di calcio e di ciclismo. Di poesia. Con Non gioco più, me ne vado (Il Saggiatore). In collaborazione con UISP Cagliari.

Gianni Mura, giornalista e scrittore, è dal 1976 cronista sportivo della Repubblica. Dal 1991 firma la rubrica Mangia e Bevi sul Venerdì di Repubblica. È stato inviato della Gazzetta dello Sport e ha scritto anche per il Corriere d’Informazione ed Epoca. Ha diretto E il mensile di Emergency. È autore dei romanzi Giallo su giallo (Feltrinelli, 2007) e Ischia (Feltrinelli, 2012). Nel 2008 minimum fax ha pubblicato La fiamma rossa. Storie e strade dei miei Tour.

ischia

Ischia – Torna l’ineffabile ispettore Jules Magrite, con i suoi baffi, le maglie a righe, la passione per i cibi di qualità e i vini d’annata. Torna in Italia con al proprio fianco il fascinoso giudice Michelle Lapierre, conosciuta durante le indagini su un caso sanguinoso: con lei vive una storia d’amore fatta di passione e distanza, abbandono e pudore, tenerezza e disincanto, una di quelle storie d’amore che a volte spiazzano la maturità come lampi tranquilli. La loro vacanza a Ischia – o, come dicono i francesi, “Iscià” – è appena cominciata quando l’omicidio di un giovane rumeno scuote la quiete dell’isola. Magrite non tarda a farsi coinvolgere, anche perché è dal giorno del suo arrivo che Peppe ‘o Francese – meglio noto ai flic come Pépé le Couteau, un personaggio che sembra uscito da un film di Duvivier o di Renoir lo riempie di racconti e confidenze, su di sé e sui suoi compaesani, come se davvero non avesse aspettato altro. E l’ispettore scopre ben presto che, dietro le bougainville, le scogliere e l’acqua limpida, si cela una realtà di gran lunga meno piacevole. E molto pericolosa.

Non-gioco-piu-me-ne-vado1

Non gioco più, me ne vadoIl giorno prima, l’attesa lieve, agitatissima: cosa accadrà? E poi è il giorno. Lo stadio è una muraglia di colori, di cori, di rumori. Ai lati del percorso gli appassionati di ciclismo si accalcano, attendono, scalpitano sui sandali. Sfilano i campioni in campo. I panchinari. Gli arbitri. Il quarto uomo. Sfilano i campioni sulla strada. I gregari. I fotografi. I suiveurs e i giornalisti. Il durante e il dopo. L’attesa, la tensione, la rassegnazione, la gioia. L’euforia. La poesia. Questo è un libro di sport, di calcio e di ciclismo. Di poesia. Non gioco più, me ne vado: un libro su di noi, che ci riconosciamo in quelle sfide, in quei momenti.

 

 

Questa settimana con Monster Train

installazioni, mostre, laboratori, proiezioni libri e storie

monst1

(qui tutto il programmma)

sindrome

DOMENICA 19 MAGGIO

Ore 19:30 Scalette S. Sepolcro “LA SINDROME DELL’IRA DI DIO” narrazione oltre i generi e ultra di genere SF- urban gothic di e con Giovanni di Iacovo

iskida

GIOVEDI’ 23 MAGGIO

Ore 20 Caffè Savoia Via Savoia 14 “MAGICO VENTO”-2a CHANCE Tesine liceali e tesi universitarie sul fantastico Tesina di maturità di Jan Barbieri

Ore 21 Caffè Savoia “ISKIDA-STORIE DI NURAK” con Andrea Atzori e Dany & Dany Comic Creator Studio

message

VENERDI’ 24 MAGGIO

Ore 19:00 Caffè Savoia via Savoia 14 “STORIE IN BOTTIGLIA – IL BOSCO DELLE STORIE”con Roberto Mura, Chicco Fresu, Paola Alcioni, Luca Fadda, Ivo Murgia, Francesco Melis

PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

alberi capitta

Mercoledì 29 maggio alle 18,30 al Caffè Savoia di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale) di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.

 

mar 14 Simone Olla, una settimana di Monster Train e i Prossimamente con mieleamaro

logo_circolo_11.jpg

Cari amici,

in questo post vi annunciamo tutti gli appuntamenti imperdibili e gli ospiti di questo maggio super. Prendete nota:

martedì 14 all’Ampurias Simone Olla con il reading Sono partito domani e con me due valigie: una di vestiti e l’altra di libri

MONSTER TRAIN – RASSEGNA DI PERCORSI NEL FANTASTICO prosegue fino all’8 giugno; Mieleamaro cura e sostiene gli appuntamenti letterari di questa festa di arte e letteratura lunga un mese con flash mob, installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni… Tutti gli appuntamenti della settimana li trovate sotto e le info e il programma completo sono su http://monstertrain.eu/

Prossimamente per mieleamaro: Margaret Caddeo, Gianni Mura, Alberto Capitta, Goffredo Fofi… i dettagli di seguito

alberi capitta

PS: Alberi erranti e naufraghi di Alberto Capitta (che sarà nostro ospite con Goffredo Fofi il 29 maggio) ha vinto il titolo di libro del mese di aprile di Fahrenheit su Radio 3: ci piace pensare che molti di noi l’abbiano votato dopo l’invito rivolto con questa newsletter: GRAZIE A TUTTI!

Buone letture

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

fondaz1

presenta

Martedì 14 maggio alle 21.00 a Cagliari

Ampurias di Piazza Savoia

baquis

Sono partito domani e con me due valigie: una di vestiti e l’altra di libri

(tascabile reading di robbe mai lette, praticamente inedite).

di e con Simone Olla

Martedì 14 Maggio alle 21 all’Ampurias di piazza Savoia a Cagliari, Sono partito domani e con me due valigie: una di vestiti e l’altra di libri (tascabile reading di robbe mai lette, praticamente inedite). Di e con Simone Olla

“Poi devo fermare il cuore con gli occhi e osservare quanto mi accade intorno; smetto la lettura della lettera che hai lasciato da Madame, respiro, guardo oltre la strada: avenue Jean-Jaurès scorre di macchine, rue d’Hautpoul è la mia via passeggiata da ebrei ogni giorno. Poi un cancello con un codice, poi una porta con la chiave che Pierre mi lascia nella cassetta delle lettere. Poi il quarto piano alto su una schiera di palazzi che credono di essere Parigi. E lo sono davvero, loro malgrado.”

 

de benoist

a seguire presentazione del volume Alain de Benoist. Risposte al Gruppo Opìfice
“La politica è allo stesso tempo l’arte del possibile e l’arte di rendere possibile ciò che è necessario. Il realismo impone di prendere la società per quella che è, non certo per assecondarla, perché ogni progetto ha bisogno di basarsi sulla realtà, non sui fantasmi o sulla nostalgia.”
con Giovanni Curreli, Simone Belfiori, Carlo Corsale, Aurelio Cocco

 

 Questa settimana con Monster Train

installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni

monst1

LUNEDI’ 13 MAGGIO – MARTEDI’ 14 MAGGIO – MERCOLEDI’ 15 MAGGIO

 “SCRITTURA CREATIVA” laboratori per bambini e ragazzi

“LETTURA ANIMATA” laboratorio per bambini e ragazzi

LUNEDI’ 13 MAGGIO

Ore 16:00 Hostel Marina “MOSTRUOSAMENTE DOLCI” laboratorio per bambini e ragazzi a cura di Francesca Locci Pitzalis

GIOVEDI’ 16 MAGGIO

Ore 18:30 Caffè Savoia via Savoia 14 “FANTASTICI RACCONTI” i bambini e i ragazzi raccontano le storie dei laboratori

Ore 20 Caffè Savoia “SOGNI BALLARDIANI”–2a CHANCE Tesine liceali e Tesi universitarie sul Fantastico J.G: Ballard visto da Ignazio Sanna con Mauro Pala

Ore 21 Caffè Savoia “FILOSOFIE BALLARDIANE E…” con Fabrizio Melodia

VENERDI’ 17 MAGGIO

Ore 18:00 nelle vie e locali intorno a Via Dettori ” MITI E STORIE FANTASTICHE” racconti, video installazioni diffusi

Ore 19:30, Caffè Savoia via Savoia 14 “BRONZETTI MOSTRUOSI E MOSTRUOSI FALSI” Storie di miti e falsari a cura di Luciano Marrocu con Carlo Birocchi

Ore 20:30 Caffè Savoia “L’ASTROFILOSOFO CONTRO GLI ASTROMOSTRI” con Fabrizio Melodia

Ore 21:30 Hostel Marina Scalette S. Sepolcro “MONSTER MOVIE” proiezione del film della rassegna: “Qualcosa di Alice” di Jan Svankmajer

SABATO 18 MAGGIO

Ore 16-19:30 Hostel Marina Scalette S. Sepolcro “LA FABBRICA DEI PENSIERI- LABORATORIO DI FILOSOFIA PER BAMBINI” Due laboratori per bambini a cura della filosofa Giovanna Frongia

Ore 18:30 Galleria Arcivernice Via Baylle 115 “MOSTRUOSO E MERAVIGLIOSO URBANO” inaugurazione della mostra fotografica a cura di Roberto Murgia, Simone Kubrik e Hipstamatic Sardynian

Ore 19:30 piazza S. Sepolcro “BUBBLE SHOW” a cura degli studenti della sede di San Giuseppe del Liceo Artistico Foiso Fois con la docente Beatrice Artizzu

Ore 20:30 piazza S. Sepolcro “ALFIERI DEL TEMPO” storie con Rafael Medina

Ore 21:30 Caffè Savoia Via Savoia 14 “FANTASTICI MONDI?” incontro ludico-narrativo-culinario

DOMENICA 19 MAGGIO

Ore 15:30 Hostel Marina Scalette S: Sepolcro “IL FAVOLIERE” laboratorio di gioco e narrazione per bambini e ragazzi a cura di Is’cruzzonis

Ore 19:30 Scalette S. Sepolcro “LA SINDROME DELL’IRA DI DIO” narrazione oltre i generi e ultra di genere SF- urban gothic di e con Giovanni di Iacovo

Ore 21 Hostel Marina “MONSTER MOVIE” proiezione dei films della rassegna: “9” di Shane Acker e “Freaks” di Tod Browning

 

PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

sardi argentina

mercoledì 22 maggio alle 18 all’Ex Liceo Artistico di piazza Dettori a Cagliari, Sardi d’Argentina (AM&D) di e con Margaret Caddeo.

ischia  Non-gioco-piu-me-ne-vado1

Giovedì 23 maggio alle 18,00 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Ischia (Feltrinelli) di e con Gianni Mura. Dialoga con l’autore Celestino Tabasso. Al termine A cena con Gianni Mura (menu a 23 € – prenot. allo 070-651759): per chiacchierare di sport, di calcio e di ciclismo. Di poesia. Con Non gioco più, me ne vado (Il Saggiatore). In collaborazione con UISP Cagliari.

capitta   fofi

Mercoledì 29 maggio alle 18,30 al Caffè Savoia di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale) di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.

 

 

martedì 7/5 J. Austen, venerdì 10/5 Peppe Rizzo, arriva Monster Train e vota Capitta per il libro del mese

logo_circolo_11.jpg

Cari amici,

comincia un maggio strepitoso per mieleamaro e in questo post vi annunciamo tutti gli appuntamenti imperdibili e i superospiti. Prendete nota:

dall’8 maggio all’8 giugno in cartellone nel quartiere Marina di Cagliari c’è MONSTER TRAIN – RASSEGNA DI PERCORSI NEL FANTASTICO, una festa di arte e letteratura lunga un mese con flash mob, installazioni, mostre, laboratori, libri, proiezioni… Oltre 400 persone coinvolte, nessun contributo pubblico, opere e ospiti da tutto il mondo. Mieleamaro c’è! Tutte le info e il calendario su http://monstertrain.eu/

martedì 7 al Manàmanà celebriamo il bicentenario di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen con il brillante Diego Saglia;

venerdì 10 al Manàmanà Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli) di e con Giuseppe Rizzo

fofi    mura

Prossimamente per mieleamaro: Simone Olla, Margaret Caddeo, Gianni Mura, Alberto Capitta, Goffredo Fofi… i dettagli di seguito

 alberi capitta

Alberi erranti e naufraghi di Alberto Capitta (che sarà nostro ospite con Goffredo Fofi il 29 maggio) concorre per il libro del mese di aprile di Fahrenheit su Radio 3: si può votare in maniera molto semplice e vi invitiamo a farlo subito: inviate una mail a fahre@rai.it scrivendo Libro del mese di aprile Alberto Capitta, Alberi erranti e naufraghi.

Buone letture

 

MIELEAMARO IL CIRCOLO DEI LETTORI

con il sostegno di

 fondaz1

presenta

 

Martedì 7 maggio alle 18.30 a Cagliari

Manàmanà di Piazza Savoia

 jane

Orgoglio e Pregiudizio 2013: Jane Austen e l’invezione (spiritosa) del moderno

Martedì 7 Maggio h.18.30 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Diego Saglia, (Università di Roma) terrà una conversazione dal titolo “Orgoglio e Pregiudizio 2013: Jane Austen e l’invezione (spiritosa) del moderno” un’occasione per celebrare il bicentenario della pubblicazione di Pride and Prejudice dell’immensa Jane Austen.

L’appuntamento è organizzato da Associazione Italia Inghilterra in collaborazione con MieleAmaro.

saglia

Diego Saglia insegna Letteratura Inglese sia alla Università di Parma che di Bath. Si è ampiamente occupato dell’epoca romantica, con particolare attenzione alla produzione letteraria al femminile, di cui è autore di numerosi saggi.

Last but not least è un brillante conferenziere, dotato di grande sense of humour.

 

 

Venerdì 10 maggio alle 18.00 a Cagliari

Manàmanà di Piazza Savoia

“Può un romanzo spazzare via i pidocchi con una risata?”

 rizzo

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli)

di Giuseppe Rizzo

 

Venerdì 10 maggio alle 18, al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia (Feltrinelli), di e con Giuseppe Rizzo. Insieme all’autore intervengono Paola Pilia e Alberto Urgu (Una reunion, praticamente).

Tre trentenni senza grazia di Dio, che da tempo vivono all’estero, decidono di tornare in Sicilia a Lortica il paese dove sono nati per mettere in atto un piano : combattere contro i più’ triti luoghi comuni che hanno fatto della Sicilia una terra di conquista e di bizzarria.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con la libreria Tiziano di Cagliari..

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia – Andrea detto Osso, Martina detta Pupetta, Marco detto Gaga, tre trentenni senza grazia di Dio, funzionano così: non sopportano le minchiate. Le minchiate e i pidocchi. E Lortica, il piccolo paese siciliano dove sono cresciuti e da cui sono andati via per inseguire studi lavori e amori, a Roma Berlino e Praga, ne è infestata. Il sindaco racconta minchiate, ma anche il comandante dei carabinieri, persino un ministro della Repubblica. Alla minchiata più grossa, una menzogna sui fratelli Bonanno, che a Lortica volevano aprire un negozio di fiori e per questo sono stati ammazzati dai pidocchi, i tre amici decidono di tornare in paese con un piano: istituire una squadra di sabotatori delle minchiate e mettere tutto a soqquadro assieme all’aiuto di Mario detto Mario, quarantenne scorbutico e idealista. Tra discoteche scalcagnate, musica elettronica rock e tarantelle, pupi, cannoli e templi greci, il mare d’agosto e le campagne riarse, Montalbano e “Il Gattopardo”, attentati all’ordine pubblico e scazzottate indimenticabili, questa brigata di antieroi riesce a far esplodere molti luoghi comuni sulla Sicilia e sull’Italia. Fino a una rocambolesca sfida finale e una risposta tutta loro alla domanda: come li scacciamo questi pidocchi?

Giuseppe-Rizzo

Giuseppe Rizzo è nato ad Agrigento nel 1983. Laureato in editoria e giornalismo all’Università La Sapienza di Roma, cura le pagine dell’Unità sui social network. Ha scritto per il Giornale di Sicilia, il Mucchio Selvaggio e Nazione Indiana. Ha vinto il Roma Europa Festival, ed è stato selezionato al Mondello Giovani. Questo è il suo secondo romanzo. Il primo è L’invenzione di Palermo (Giulio Perrone Editore, 2010).

 

PROSSIMAMENTE CON MIELEAMARO

baquis

martedì 14 maggio alle 21 all’Ampurias, di piazza Savoia a Cagliari, Sono partito domani e con me due valigie: una di vestiti e l’altra di libri (tascabile reading di robbe mai lette, praticamente inedite). Di e con Simone Olla

sardi argentina

mercoledì 22 maggio alle 18 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Sardi d’Argentina (AM&D) di e con Margaret Caddeo.

ischia

Giovedì 23 maggio alle 18,30 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Ischia (Feltrinelli) di e con Gianni Mura.

capitta

Mercoledì 29 maggio alle 18 al Manàmanà di piazza Savoia a Cagliari, Alberi erranti e naufraghi (Il Maestrale) di e con Alberto Capitta, presentato da Goffredo Fofi.